Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile

Procedendo ad utilizzare il sito, anche rimanendo in questa pagina, acconsenti all'uso dei cookie.

Blog

Rimani aggiornato su gli ultimi articoli!

Tutti si chiedono a giorno d’oggi come guadagnare online con il proprio e-commerce, in pochi veramente riescono ad ottenere successo nelle vendite online, effettivo ritorno dell’investimento e/o generare profitti interessanti per l’azienda e se stessi.
Oggi vi racconterò la storia di un nostro cliente, nello specifico un sito web per la vendita di tappeti online ed articoli per decorazione della casa.

Come abbiamo accolto il progetto:

Premettendo che il sito web era online da poco più di 6 mesi, il sito web non possedeva alcun posizionamento organico, conoscenza del brand ed aveva l’e-commerce fermo da circa 6 mesi in termini di vendite online.
Analizzando la struttura di tracciamento sul sito web, abbiamo notato come fosse installato Google Analytics (senza tracciamento per l’e-commerce ed alcun tracciamento di eventi) mentre il Pixel Facebook fosse completamente assente.

Strategia ideale per l’analisi dei dati:

Considerando che il sito web possedeva esclusivamente il tracciamento Analytics standard, non avevamo nessun dato demografico sulle pageviews, e di conversione storico in relazione al progetto preso in gestione. Di conseguenza abbiamo configurato il tracciamento avanzato per e-commerce Analytics ed il Pixel Facebook su tutte le call-to-action del sito web per monitorare tutti gli eventi svolti dagli utenti dalla prima page view, alla conversione finale. Inoltre per analizzare al meglio il comportamento degli utenti abbiamo installato Yandex matrica sul sito web al fine di generare heatmap, clickmap e session recording sull’utilizzo del sito degli utenti.

Strategia di advertising:

La strategia di advertising da noi proposta si suddivideva in differenti scaglioni di sconto in relazione al periodo mensile, quali:

• 20/23 nov | 20% black friday
• 24/26 nov | 30% black friday
• 27/28 nov | 40% black friday
• 29 nov | 50% black friday
• 30 nov / 3 dic | 50% cyber monday

Questo per le aree geografiche USA e UK, analizzando preventivamente le principali città con densità di reddito medio per nucleo famigliare più redditizie, ed investendo prevalentemente sulle seguenti aree geografiche.

Questo per le seguenti piattaforme:
Google Ads – 150€ di Budget suddiviso in:
50% display in acquisizione
50% search in acquisizione (reamarketing su tutti gli accessi in osservazione)

Facebook Ads – 350 di Buget
70% CBO obiettivo pageview (postlink)
20% Engagement sui post
10% CBO obiettivo purchase (postlink + dinamyc ads tramite feed xml con remarketing su tutti gli add-to-cart)

Instagram Ads – 350€ di Budget
70% CBO obiettivo pageview (postlink)
20% Engagement sui post
10% CBO obiettivo purchase (postlink + dinamyc ads tramite feed xml con remarketing su tutti gli add-to-cart)

Ottimizzazioni svolte sulle campagne pubblicitarie:

Al fine di mantenere le campagne pubblicitarie a ROI e ROAS abbiamo svolto un’ottimizzazione costante su aspetti fondamentali di ciascun network pubblicitario:

Facebook ed Instagram: abbiamo analizzato le creatività che avevano miglior rendimento in termini di accessi e conversione, disattivando le creatività che non portavano i risultati sperati, investendo il restante budget sulle creatività più performanti. Abbiamo analizzato Nel momento in cui il pixel ha raccolto abbastanza dati abbiamo attivato per entrambi i networks una CBO con obiettivo purchase su tutti gli utenti che hanno svolto un add-to-cart senza ultimare l’acquisto.

Google Ads: dato il budget inferiore per il network in oggetto, abbiamo optato per incrementare l’acquisizione degli utenti a basso costo in una campagna display di acquisizione, supportata da una campagna di ricerca sulle principali keyword di settore long tail. Nel corso del tempo abbiamo analizzato le creatività (annunci) che avevano miglior rendimento in termini di accesso e conversioni, disattivando tutti gli annunci e parole chiave che non generavano il risultato sperato. Dal giorno del black Friday al cyber Monday abbiamo attivato una campagna display con annunci dinamici basati su feed xml, su tutti gli utenti che hanno visualizzato un prodotto specifico.

Risultati ottenuti dall'Ad-set:

I risultati ottenuti dalla seguente attività sono stati molto soddisfacenti in termini di acquisizione e soprattutto di conversione, considerando il budget totale di 850,00 € di advertising su tutte le piattaforme, sono stati generati 4140 utenti che hanno generato 56 transazioni totali pari al 1,11% di conversion rate, con uno scontrino medio di 207,77 USD per un totale incassato di 11.635,30 USD:

roas campagne facebook e google ads black friday

Questa attività ha generato entrate pari a 13 volte il budget totale investito, nello specifico un ROAS del + 1.368,85% ed un ROI di 10.785 USD in soli 14 giorni di attività, un risultato ottimo se consideriamo inoltre che il sito web non aveva a supporto per la conversione alcuna tipologia di traffico organico e conoscenza del brand, ovvero tutte acquisizioni quasi “a freddo” ovvero chiuse sulla parte primaria del funnel di conversione (acquisizione) e non sulla parte finale (remarketing sui visitatori di prodotti specifici / add-to-cart).

Se ti stai chiedendo come ottenere visualizzazioni, iscritti ed interazioni sui video del tuo canale YouTube ma non sai come fare, le campagne video Google Ads sono la risposta a ciò che stai cercando. Realizzare una campagna video se sei un’utente alle prime armi può risultare alquanto complesso e complicato, in questo articolo spiegherò come impostare una campagna video di successo.

Partiamo dall’inizio; facciamo chiarezza per coloro che non sono esperti del settore “informatica”, “computer”, “internet”, “web” e affini: uno speed test è un test di velocità. Sì, ma velocità di cosa?

Velocità della connessione internet, sia che questa sia una connessione

All’interno di alcuni account Google Ads è è disponibile un nuovo formato degli annunci della rete di ricerca, chiamatoAnnuncio della galleria, ovvero un annuncio simile ad un Carosello. Questa tipologia di formato è ancora in fase sperimentale, di conseguenza non attiva su tutti gli account, ma vi spiegherò in anteprima perché può essere di aiuto per la vostra strategia di search engine advertising.

spedire-denaro-soldi-imola


Se non sai come e dove poter spedire e trasferire soldi e denaro ad Imola ti consigliamo Spedire Subito in Via del Lavoro, 29B, 40026 Imola BO, un punto vendita autorizzato sempre aperto, che si occupa di ricariche, pagamenti e spedizioni ad Imola, specializzato nel trasferimento e spedizione di denaro.

Sei interessato ad una consulenza strategica?

Scegli ora i veri professionisti del settore!

Recensioni

5 stars
9.5 su 10 da parte di 354 recensori

Google Partner Premier